Di luce mia

Vattene
Lontano da questo canto
Lontano da queste lacrime
Lontano da tutto ciò che è stato
Lontano da me...

Vattene
Insieme a tutto ciò in cui credi
Insieme al rumore che hai creato
Insieme alla nebbia che ti avvolge
Insieme a te...

Vattene
Lasciami nel vuoto - fammi cullare
Lasciami nel silenzio - fammi ascoltare
Lasciami in ciò che resta - fammi riposare...

Ti odio
Con tutta la follia che mi hai insegnato
Ti ho amato
E così ti rinnego.

Vattene
E che i cieli ti siano amici
E che il vento ti accompagni
E che il vento gridi il tuo nome più forte...
Vattene
Cercati
E dimenticami...

Ed io pure me ne andrò
E nel cercarmi ti dimenticherò
E nel trovarmi annegherò il tuo battito
E nel silenzio che resterà - nell'abbandono ultimo
Sarà solo una cicatrice a spiccare sulla mia pelle
Ed io a brillare...

Di luce mia.

TU... PER L'ULTIMA VOLTA TU

Questa è l'ultima volta che scrivo di te...ancora tu..sempre tu...tu nel cuore,nell'anima,tu nella mente,tu nei ricordi...tu che sei veleno,tu che mi ha distrutto...passano i mesi e quante cose sono apparentemente cambiate...come sono diventata brava,come sono diventata bella...se un'altra persona mi dirà che fortuna sia stata x me perderti...forse impazzirò.
Ma cosa cazzo ne sanno loro di te?Di me?Di noi?Cosa ne sanno di quel cane rabbioso che s'annida nel mio stomaco e morde la mia anima impedendomi persino di piangere?Cosa ne sanno?Cosa vedono?Vedono che esco con PAOLO,vedono che flirto con GABRIELE,vedono che ho ottenuto una promozione,ho firmato un contratto nuovo,vedono che ho perso 11 kg in questi maledetti 4 mesi,che mi sono tagliata i capelli,che ho un trucco nuovo,un guardaroba nuovo,vedono che esco tutte le sere e che sto una favola...vedono tutto quello che voglio far loro vedere tutti...vedono tutto ciò che tu nn crederesti neanche x un attimo.Mi domandano xchè evito i posti che frequenti,xchè nn vengo al PADDOCK col mio tubino nuovo,i miei sandali vertiginosi,il mio sorriso sprezzante,e la mia ritrovata dignità,xchè nn vengo a cercarti x mostrarti cosa ti sei perso?Xchè nn ti sbatto in faccia il mio successo,i miei amori,i miei amici,i miei divertimenti,la mia fottutissima felicità?Xchè nn ti faccio vedere come sono rinata senza te?Xchè?Xchè tu nn sei loro,tu capiresti dal primo sguardo...tu leggeresti tutto ciò che ho dentro,tu vedresti quel cane...tu proveresti compassione x me,tu capiresti che è un castello di forza di volontà che mi tiene in piedi...come la nostra poesia...ricordi?"AL DI LA' DI TE TI CERCO NN NEL TUO SPECCHIO E NELLA TUA SCRITTURA,NELLA TUA ANIMA NEMMENO.DI LA' ,+OLTRE".Quella bellissima poesia di SALINAS...Come l'autore di quei versi,è + in là,+ oltre,che tu vedresti.Tu nn vedresti nessun bel tubino nero e nessun trucco sfolgorante...tu vedresti tutto il dolore che nutre quel cane...tu capiresti che m'hai distrutto. Oggi sto traslocando le mie cose in un'altra stanza della casa,e nell'ennesimo tentativo di chiudere col passato,sto buttando via ogni cosa...come al solito convinco me stessa che sto iniziando da capo...e nn basta perdere 11 kg,nn basta tagliarsi i capelli,nn basta cambiare lavoro...provo anche a cambiare sistemazione ed a buttare via tutto il mio passato...a buttare via tutte le cose che m'hanno accompagnato nel diventare la donna che ti piaceva;ma che nn ti piaceva abbastanza. Ho aperto una scatola...ci sono le nostre foto,le copie delle nostre mail...ci siamo tu ed io col microfono in mano che cantiamo"WE ARE THE CHAMPIONS"in mezzo all'ammirazione generale...ci sei tu che mi sorridi,tu che mi tieni in braccio,tu che sorridi all'obiettivo tenendomi stretta..tu che canti...tu che sorridi...tu che sei sempre stato tutto ciò che desideravo...tu il mio punto d'arrivo dal momento che vivo...tu che hai passato notti a parlare con me fino all'alba della vita,dell'amore,del futuro,del passato ,di filosofia,di musica,di cinema...tu che sai tutto di me...tu che mi guardavi come se in quel preciso istante tutto l'intero fottuto mondo fosse scomparso ed esistessi solo io,io che mi guardavo riflessa nei tuoi occhi come un'antica regina...tu che m'hai visto ridere,m'hai visto piangere,m'hai visto felice,m'hai visto ubriaca,tu che m'hai baciato anche se m'ero vomitata addosso...tu che facevi l'amore con me...tu che eri così dolce ed appassionato...tu che ti lasciavi toccare ogni volta come se fosse la prima e così toccavi me...ed ancora nn ho capito come potevi farlo a distanza di anni dalla nostra meravigliosa prima volta...da quel bacio che ricorderò x tutta la vita e forse persino oltre...
Già...tu che probabilmente nn ricordi niente di quel 19 settembre,tu che m'hai mentito...M'HAI MENTITO....M'HAI MENTITO!!!DEVI AVERLO FATTO!!!Xchè se nn hai mentito...nelle tue parole,nei tuoi gesti,se nn hai mentito nel modo in cui mi toccavi, nel modo in cui mi sorridevi...se nn hai mentito sempre...SEMPRE...SEMPRE!!!Com'hai fatto a lasciarmi così?come hai fatto ad andartene senza una spiegazione?Come puoi vivere la tua fottutissima vita senza rivolgermi mai un pensiero?Come se semplicemente nn fossi mai esistita...mentre io sono vinta da un vulcano di dolore che mi brucia costantemente?Ti odio...TI ODIO...TI ODIO!!!E lo sa solo DIO quanto io ti odio!!!Quanto vorrei vederti morto ogni volta che penso che stasera sarai con lei,sarai tra le sue braccia...e di tutto ciò che c'è stato tra noi nn ricordi nulla,assolutamente nulla...ODDIO...E' straziante.E vorrebbero dirmi che devo provare ad amare di nuovo?PAZZI...PAZZI...STUPIDI PAZZI!!!Tutti ben armati del loro fottuto buonismo,del loro falso proselitismo...ma nn lo conoscono il dolore?Cosa devo amare?Chi?Qualcuno che sarà un debole palliativo di te;ma nn sarà mai te...ok...magari sarà meglio...CHI SE NE FREGA!!!NN SARA'MAI TE!!!IO TI HO PERSO!!!IO POTREI ANDARE A LETTO CON ZLATAN IBRAHIMOVIC O SPOSARE WILLIAM D'INGHILTERRA...MA NN POTRO'MAI + ABBRACCIARE TE...MAI +...MAI +...MAI +!!!
Ora diligentemente smetterò di piangere,butterò via le tue cose,e tutto ciò che resterà di noi sarà un fottuto post su un blog che tu nn leggerai...Cosa ben effimera la vita!
Poi metterò su la mia faccia migliore,m'asciugherò le lacrime,le ultime che mi concederò di versare x te,finirò di traslocare,e tornerò ad essere la donna in netta ripresa che tutti pensano io sia...tornerò a flirtare con PAOLO&GABRIELE e magari con altri,tornerò a ridere,ad uscire,a far la furba con le mie amiche ed a urlare in faccia a questo schifo di mondo:GUARDA SONO FELICE!!!SONO FELICE!!!SONO FELICE!!!HO TUTTO...HO TUTTO...HO TUTTO!!!E chi se ne frega se darei qualunque cosa solo x parlarti mezzora,se darei la vita xchè tu mi dicessi che nn pensavi veramente quello che m'hai detto x telefono quell'ultima volta...MARCO ti prego...dimmi che nn pensavi veramente che era stato tutto solo sesso,che nn si poteva neanche definire relazione,che io nn potevo veramente amarti...dimmi che tu nn sei così...tu nn sei quell'essere cattivo e freddo che m'ha piantata x telefono come se nn avessi mai veramente fatto parte della sua vita...dimmi che tu sei il "Bimbobiondo"che ho amato x anni,quello che stava bene con me,che ha provato sentimenti x me...Poi se vuoi vattene e dimmi che nn sono alla tua altezza,che hai di meglio,che nn provi + niente...ma ti prego...prima dimmi che tu sei veramente tu,che sei quello che ho amato x anni;anche se mai minimamente corrisposta...nn me ne frega niente...ma nn posso sopportare tutto questo...nn posso sopportare che sia vero tutto ciò che hai detto quell'ultima volta x telefono 4 mesi fa.Il mio cuore nn esiste +...tu l'hai fatto implodere.Io nn mi fiderò mai + di nessuno,questo è sicuro.Hai creato una persona che ora vive solo x se stessa,e nn prova niente x gli altri...l'hai creata e oltretutto dalle ultime cose che m'hai detto pensi pure che sia un'idiota xchè ti amavo...sarebbe troppo x chiunque.X chiunque.
Ma tanto tu nn saprai mai tutto questo,nn mi parlerai mai +,nn mi darai mai le spiegazioni che chiunque avrebbe meritato dopo tanti anni...e questo immenso dolore resterà semplicemente parte di me x sempre...come l'amore provato x te...quell'amore che vive in una camera blindata del mio cuore,sotto l'occhio vigile dell'odio e del dolore che gli fanno da secondini...e che pur nn riuscendo ad ucciderlo,pur nn essendo riuscita a condannarlo a morte,stai sicuro che da lì nn uscirà mai +.Voglio sentirne l'agonia ad memento...nessuno avrà mai + potere su di me,nessuno avrà mai + il mio amore. GRAZIE MARCO.

Carrie

changed July 24, 2008