Rimasi a piangere per 20 minuti, la sabbia sulla quale sedevo era tiepida, continuavo ad affondarci le mani per poter non perdere il contatto con quella terra che mi aveva dato tanto, ed il sole sembrava un enorme arancia infuocata che qualcuno calava lentamente dall’alto per farlo tramontare dietro le dune del deserto.

Era uno spettacolo che probabilmente non avrei più rivisto, o forse si, ma non riuscivo comunque a chiudere il sipario, perché gli attori avevano recitato solo per me.. davanti un cielo colorato da mille sfumature di arancio, azzurro, giallo e rosa, nessuna ovazione di un pubblico appagante, solo la mia gratitudine verso questo posto lontano dimenticato da molti e l’immagine dei miei bambini che ringraziavano Dio per avermi condotta da loro anche se per poco ..

La fine di una storia che non avrà mai fine, perché fa talmente parte di me che la porterò sempre dentro.

Ilaria

changed January 25, 2008