mai avrei pensato
fosse finita così.
seduto a pensare al passato
e a chi non è più quì.
di come sei sparita
di come hai fermato la mia vita
sentimentale
o sesso per farti capire
non me lo sò spiegare
non riesco più a relazionare
con una donna
sensa far salire la vergogna
insomma
son messo male...
a quanto pare son messo male
... a quanto pare...
colpa tua e del tuo male...
rinfacciarti le storie sicuramente
non servirà a pulirmi le scorie
ma darà sfogo alla mia mente,
finalmente via dalle mie memorie
almeno per un momento
che poi ti risento dentro
e giù nel mio tormento lotto con il tuo ricordo
sgomento e poi risorgo
è sempre il solito ritornello
hai sempre ragione è quello il bello
mi sono rotto ed esco in duello
finalmente ti ho davanti
hai il muro dietro e non puoi ritirarti
guardami negli occhi puttana, dentro i
ricordi la promessa di rispetto che mi avevi fatto
come non detto, hai buttato tutto nel cesso
mi è rimasto addosso solo la tua collana
e ora non posso far altro che chiederti...
da chi ti sei fatta alzar la sottana?
avevo una delle tre ragazze serie di masini
vedevo tutto nei tuoi occhi
prima che tu mi lasciassi nei casini
cerchi di asciugare le mie lacrime
e leva le mani, non voglio che mi tocchi
sarà orgoglio, sarà onore
sto male, ho ancora dolore e lacrime negli occhi
non è propio che mi piaccia
stare qui ad urlarti in faccia mi son rotto di porger sempre l'altra guancia.
mi rendo conto urlando
che questo è l'unico modo per comunicare
con te se faccio il carino
lo prendo solo nel culo e mi sento un cretino.

Nostrapunterus
changed September 22, 2008